JULIE LANSOM
GLINT SPUTNIK COLLECTION
31.10.2015 – 16.01.2016

La Galleria SWING è lieta di presentare GLINT SPUTNIK COLLECTION, prima personale italiana della designer francese Julie Lansom. Dopo Rainbow Collection, edizione limitata di lampade realizzata lo scorso Dicembre per gli spazi di Swing e successivamente esposta alla Milano Design Week|5VIE, Julie Lansom propone una nuova collezione di pezzi unici nata da un diverso connubio di colori e materiali. Le sue lampade si ispirano al primo satellite Sputnik nella forte tendenza alla geometrizzazione e ad un linearismo molto più semplice rispetto ai satelliti moderni. L’estetica, vicina all’immaginario spaziale, si riscalda attraverso la scelta di colori ispirati all’autunno e alle sue sfumature. L’edizione di lampade presentata in questa occasione esalta la qualità glint, di luccichio, mediante la scelta del lurex e di tinte monocromatiche. Ai volumi progettati con righello e compasso, tagli geometrici nei colori bianco o argento dell’era spaziale, si sostituisce una brillante palette che gioca con azzurro, giallo, verde e rosa. La pratica della tessitura a mano sottrae le lampade alla freddezza tecnologica riconducendole ad un ambito più familiare, quasi vintage, secondo un approccio che la designer definisce retrofuturistico. Il suo lavoro da un lato incarna la proiezione verso il futuro e nuovi mondi appetibili, dall’altro una rivisitazione dell’immaginario degli anni ’60 -‘70. Il fascino di queste lampade fuoriesce proprio da questo doppio processo, un viaggio nel futuro proiettato all’indietro. La tessitura a mano diviene anche processo meditativo di ricerca di sintonia con se stessi e l’ambiente, alludendo alle lanterne orientali simbolo di spiritualità. La mostra GLINT SPUTNIK COLLECTION è dedicata al tema della Luce Cosmica in riferimento al 2015 proclamato dall’UNESCO Anno internazionale della Luce. Testo di Antonella Palladino

Julie Lansom è nata a Montpellier nel 1987. Vive e lavora a Parigi

Mostre: 2015 Glint Sputnik Collection, Galleria SWING, Benevento, Italia; Rainbow Collection for Galleria SWING, Cavalli e Nastri uomo, Milano Design Week, 5Vie, Milano, Italia; People’s rag shop, Montpellier, France 2014 WELCHOME, Galleria SWING, Benevento, Italia; More than Gallery, Le Huit Gallery, Paris, France; « Now le Off », CITE DE LA MODE ET DU DESIGN, Paris, France 2013 Irene Erotic Fanzine #4, OFR Library, Paris, France 2012 Les Gymnopédies, Aimloft Gallery, Paris, France; Across the Great Divide,  White Gloss Gallery, Los Angeles, U.S.A. Collaborazioni/Clienti:ADIDAS, PAMONO, MONOQI, L’ARCOBALENO, CABANA Restaurant/London, UCHI Restaurant/Texas, United States, NA/NA Restaurant/Paris