New Design Objects from Milano Design Week
13.05.2015 -13.06.2015

La Galleria SWING è lieta di presentare una nuova collezione di oggetti di design prodotti ed esposti in anteprima in occasione di Milano Design Week 2015 / 5Vie District.

Stellar Collection di Marina Dragomirova & Iain Howlett è una collezione di lampade uniche in vetro realizzate mescolando oggetti vintage in cristallo con l’avanzata tecnologia della luce L.E.D. Ogni lampada è formata da elementi in vetro che sono stati selezionati tra i negozi di articoli usati trovati nei dintorni dello studio di Londra della coppia di designer. Il risultato di questo processo creativo è una sorta di matrimonio tra passato e presente. “Per noi questo progetto combina il fascino del cristallo vintage con la tecnologia contemporanea della luce L.E.D., producendo una sorprendente armonia”. Insieme a Stellar Collection è presentato Mixers di Marina Dragomirova, una serie di calici vintage mix-and-match. Ogni set proviene da bicchieri collezionati dalla designer durante i suoi viaggi in Bulgaria, Danimarca e Repubblica Ceca. Per ogni set di 3, ci sono 36 potenziali combinazioni di bicchieri. Per Dragomirova, ogni pezzo di Mixers possiede “i ricordi di incontri sociali e di storie condivise”.Marina Dragomirova (Plovdiv, Bulgaria, 1983) & Iain Howlett (Truro, UK, 1980). Vivono e lavorano a Londra.

Deriva dei Continenti di Giovanni Delvecchio (Studio RESIGN) è una collezione di sedute uniche in legno realizzate in collaborazione con Tappezzeria Sbarzaglia. La ricerca di Delvecchio sperimenta nuove ritualità domestiche che fanno vacillare i paradigmi del design. Il progetto Deriva dei Continenti racconta la storia di un oggetto nato mescolando casualità e ingegno, caratteristica del suo lavoro. Esplorando il suo corpo durante una giornata di lavoro nel suo studio, il designer prova a lasciarne l’impronta impressa sulla seduta appena realizzata; da questa impronta prende vita l’imbottitura della seduta. Ciò che resta rivela una Deriva dei Continenti. Giovanni Delvecchio (Cesena, italia 1981). Vive e lavora tra Faenza e Milano.